Il mercato offre altri tipi di acciai che spesso vengono descritti genericamente come acciai inossidabili senza specificarne la natura per nascondere la qualità scadente. l’AISI 430 ad esempio, ha un costo nettamente inferiore al 304 e ne replica quasi alla perfezione le caratteristiche estetiche. Il processo di invecchiamento dell’AISI 430 (acciaio ferritico) è però molto rapido in virtù della sua minor resistenza alla corrosione. Nel breve periodo subisce un deterioramento che si manifesta con un cambio di colorazione (ingiallimento) a causa dell’aggressione di agenti acidi rilasciati comunemente da prodotti quali latticini, carni, pesce, ecc.
E’ opportuno considerare la valenza dei materiali prima di effettuare acquisti che potrebbero rivelarsi in futuro come scelte sbagliate . I materiali ferritici in quanto tali sono propensi a creare la ruggine e pertanto la presenza di corrosione . A volte per camuffare la fattezza dei prodotti vengono impiegati   430 e   304 per costruire parti diverse dello stesso prodotto come le gambe o il ripiano di un tavolo o un lavello , i risultati saranno che con il tempo i prodotti presenteranno due tipi di colorazioni dove le parti costruite in 430 saranno esaltate dagli effetti della corrosione.

Non è stato trovato alcun prodotto